Il lago Nakuru è uno dei luoghi principali di nutrimento e nidificazione della grande colonia di Fenicotteri Minori dell’Africa Orientale. E’ un lago alcalino, le cui acque poco profonde sono ricche di nutrimento per i fenicotteri, che si radunano qui a migliaia, specialmente nei mesi da giugno a settembre. I loro movimenti sono però dettati dalle piogge; la maggior parte di loro nidifica al Lago Natron, nel nord della Tanzania, tra dicembre e febbraio, dopodichè si spostano negli altri laghi della Rift Valley, a seconda della disponibilità di nutrimento. Se il livello dell’acqua è troppo alto le alghe di cui si nutrono non si sviluppano e i Fenicotteri si spostano in altri laghi. In Kenya, i posti migliori per fotografarli sono Lake Nakuru, Lake Bogoria e Lake Oloidien, quando le condizioni climatiche sono favorevoli.

Al Lake Nakuru NP ci sono ottime condizioni per fotografare questi uccelli straordinari, specialmente all’alba e al tramonto. La spiaggia che circonda il lago è anche un terreno di caccia delle Iene Maculate, che hanno sviluppato una tecnica per catturare i Fenicotteri. Corrono nelle acque basse fino a che non riesco a isolare un esemplare più stanco o debole. Poi le Aquile e i Marabou si dividono i resti dei pasti delle Iene, creando interessanti interazioni.

E’ doveroso rilevare come dal 2011 il numero di Fenicotteri al Lake Nakuru si sia ridotto ai minimi storici, a causa dell’innalzamento del livello dell’acqua dopo le abbondanti piogge che hanno colpito il Kenya. La percentuale di acqua dolce del lago è diventata eccessiva per i Fenicotteri, ma attira altre specie di uccelli, quali cicogne e pellicani. Le strade che circondano il lago sono state coperte dall’acqua e gli accessi al lago sono tutti inagibili.

Oltre ai Fenicotteri, Lake Nakuru NP è anche un paradiso per altre specie di animali. Attorno al lago si aprono savane erbose e foreste di Acacie gialle della febbre, che ospitano abbondanti popolazioni di erbivori, compresi Rinoceronti Bianchi e Neri. E’ uno dei migliori posti in Africa Orientale per fotografare i Rinoceronti. In particolare i Rinoceronti Bianchi si vedono facilmente e si fanno avvicinare, alcune volte con la nebbia mattutina che li circonda. Il parco ospita anche parecchi Leopardi e Leoni, caratteristici nella loro abitudine a salire sugli alberi per riposare.

E’ un ottima località per i fotografi per l’elevata concentrazione di animali e uccelli. La rete di tracce è tuttavia molto limitata e non si può uscire dalle tracce, eccetto sulla spiaggia attorno al lago.

Molti dei nostri safari includono Lake Nakuru NP. Dormiamo sempre all’interno del parco nella poisizione migliore per raggiungere prima dell’alba il lago o la foresta, con la luce migliore e la nebbia del mattino.

Richiedeteci informazioni sui safari “Meglio del Kenya” e “Migrazione e Fenicotteri”, oppure contattateci per il vostro programma specifico per visitare i laghi della Rift Valley.

Visita la galleria fotografica su Lake Nakuru.