Mana Pools si estende per 2,196 Kmq nell’entroterra dal fiume Lower Zambesi, nella foresta di Mopane. Mana (che significa quattro nella lingua locale Shona) si riferisce alle quattro piscine a forma di ferro di cavallo che si formano alla fine della stagione delle piogge quando il fiume Zambesi si ritira. Le piscine ospitano Ippopotami, Coccodrilli e una grande varietà di uccelli acquatici. La sezione del parco lungo il fiume si allaga regolarmente nella stagione delle piogge. Quando si asciuga nei mesi tra maggio e novembre, attira animali in gran numero, che cercano acqua e cibo. Su queste pianure alluvionali la vegetazione diventa più aperta rispetto alla fitta foresta di Mopane dell’interno, e caratterizzata da alberi di Faidherbia Albida. Nei mesi secchi tra le chiome degli alberi filtra una luce bluastra surreale che offre ottime opportunità fotografiche.

Nella stagione secca le pianure attraggono Elefanti, Bufali, Eland, Impala, Kudu maggiori, Waterbuck e Zebre. I predatori abbondano, ed è forse il luogo migliore in Africa per vedere i Licaoni, e anche i Leoni si vedono facilmente.

La caratteristica più unica ed affascinante di questo posto è la possibilità di avvicinarsi agli animali a piedi. Gli animali sono abituati alle persone e generalmente non ne sono allarmati o spaventati. L’emozione di sedersi accanto a un gruppo di Leoni che riposa e a pochi metri da un Elefante che mangia è semplicemente indimenticabile. Anche dal punto di vista fotografico è molto stimolante, perché il fotografo ha molta più libertà di scegliere la luce, la composizione e la distanza dal soggetto rispetto ai tradizionali safari in automobile.

Oltre alle pianure alluvionali, un’altra zona molto interessante è Chitake Spring. Nella stagione secca questa è l’unica fonte d’acqua disponibile per miglia, e attrae moltissimi animali. Bufali e Leoni si incontrano spesso qui con esiti drammatici. E’ straordinario osservare branchi enormi di Bufali che si avvicinano nella polvere. Anche a Chitake tutte le osservazioni avvengono a piedi, ed è quindi comune trovarsi in incontri ravvicinati con Leoni ed Elefanti.

Per questa ragione, è assolutamente necessario appoggiarsi a guide professionali e addestrate ad accompagnare le persone a piedi in safari, che sappiano cosa fare per non disturbare gli animali ed evitare qualunque pericolo per gli ospiti.

Abbiamo trovato dei partner locali eccezionali, con il nostro stesso approccio alla fotografia e agli animali, e non vediamo l’ora di accompagnarvi alla scoperta di Mana Pools a ottobre.

Visita la galleria fotografica su Mana Pools